Libro La Maglia Top-Down


Un manuale che attraverso la realizzazione di una maglia topdown con lo sprone raglan e la spiegazione di tutti i passaggi di lavorazione, illustra tutte le personalizzazioni e modifiche potenziali (in funzione del gusto o della forma fisica) sino alla trasformazione del modello in un cardigan o una maglia con lo sprone stondato. Da chi è alle prime armi a chi è più esperta, può trovare spunti e istruzioni utili. Anche i singoli punti sono illustrati fotograficamente.


Qui potete trovare il libro per l'Italia.

Qui potete trovare il libro per l'Estero.

Qui potete trovare la versione digitale.

Qui la pagina FB dell'editore dedicata al libro.

Se siete un negozio e volete contattare l'editore potete scrivere a 
amministrazione@tedeschi-net.it

PRESENTAZIONI

Chiacchiere con l'autrice sul libro. 
A ogni presentazione saranno disponibili anche le copie fisiche del libro.


21 giugno ore 16:30 presso Unfilodi (Carate Brianza)

27 giugno ore 16:00-18:00 presso Wool Crossing (Torino)

4 luglio ore 17:00 - 20:30 presso la sede di Cuore di Maglia (Alessandria)

16 agosto ore 21 presso Grialaltro (Cesana Torinese

25-28 settembre Manualmente

16-19 ottobre Abilmente Vicenza

30 ottobre -2 novembre Florence Creativity

15 novembre 16:30  presso Misterlino (Parma) 

29 novembre presso Falcetto (Verona) 




30 commenti:

  1. preso!!!Non vedo l'ora di averlo tra le mani!
    Stefania

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso!!! Sei fantastica Emma!!! Grazie per le cose che fai! Monia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monia, grazie per il tuo dolcissimo commento :)

      Elimina
  3. Ciao Emma! Complimenti per la tua pubblicazione, ti auguro un grande successo:))) La versione digitale è scaricabile su Kindle? Grazie Carola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) Grazie per i complimenti <3 Sai che non saprei diritti con certezza per la versione digitale, m'informo e ti aggiorno :)

      Elimina
  4. Ciao Emma! Complimenti per la tua pubblicazione, ti auguro un grande successo:))) Sai dirmi se la versione digitale è scaricabile sul kindle? Grazie e a presto Maria Carola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) Grazie di cuore :) sai che non saprei...hai provato a chiedere all'editore ? un abbraccio e grazie per le tue dolci parole :)

      Elimina
  5. Ma si possono fare maglioni da uomo con questa tecnica?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) Certo :) ne parlo anche nel libro :)

      Elimina
  6. il tuo libro si trova anche nelle librerie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) Dipende dalla libreria :) su questa pagina puoi trovare tutte le informazioni per riceverlo direttamente dall'editore :) http://emmafassioknitting.blogspot.it/p/libro-la-maglia-top-down.html

      Elimina
  7. Ho conosciuto il tuo libro e la tua creatività a Manualmente quest'anno. Il libro è veramente fatto bene! E' chiaro, facile da seguire e se si imparano le tecniche da te proposte credo che apra le porte alla realizzazione di qualsiasi modello. Complimenti per la chiarezza e la semplicità delle spiegazioni. E' un libro che prendo e riprendo in mano e ogni volta mi da qualcosa in più. Grazie per il tuo lavoro e la tua disponbilità a "regalare" la tua esperienza. Anna Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo commento :) <3 le tue parole mi rendono molto felice :)

      Elimina
  8. Ciao Emma, sto seguendo le istruzioni del tuo libro per realizzare la mia prima maglia con questa tecnica, ma nel libro dici di provare il capo in corso d'opera in modo da rendersi conto se va bene come misura. Io sto usando il cavo da 60 cm e non riesco a provarlo, è troppo stretto e non ci entro. come si fa? forse non ho capito bene io come bisogna fare.....grazie mille

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) Se stai utilizzando dei ferri con le punte intercambiabili, utilizzi un connettore per collegare un cavo più lungo e rendere più semplice la prova del progetto in corso d'opera. Se utilizzi delle punte fisse al cavo, devi spostare le maglie su un pezzo di lana d'avanzo o su un cavo più lungo. Le punte intercambiabili sono molto comode per questi tipi di progetti :) buon lavoro e spero di averti aiutata Emma

      Elimina
    2. Geniale! Non ci avevo pensato...Certo che mi hai aiutata! Utilizzo le punte intercambiabili quindi mi procuro un connettore e faccio la prova. Grazie Emma!

      Elimina
  9. Www! Ho seguito tutte le tue chiarissime spiegazioni! Ho un solo problema..non riesco a trovare il ferro adatto per le maniche..potresti aiutarmi con qualche shop online? Grazie Emma!!!! Federica (Genova)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica :) puoi visitare due negozi online come Wool Crossing oppure Unfilodi :)

      Elimina
  10. cara Emma, ho scoperto per caso i tuoi tutorial su Youtube. Cercavo da tanto tempo qualcuno che mi insegnasse la tecnica continentale. I tuoi video sono chiarissimi e mi sto appassionando a questo modo di lavorare a maglia. Comprerò senz'altro il tuo libro, anche perché i tuoi modelli sono bellissimi. Grazie. Nicoletta (Bologna)

    RispondiElimina
  11. ciao emma, se compro il tuo libro in formato ebook lo posso leggere sull'ipad?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao si, tranquillamente :) Ma se hai qualche dubbio puoi contattare tranquillamente contattare telefonicamente la casa editrice :)

      Elimina
  12. ho partecipato ad un tuo corso a Verona, Falcetto, sulla maglia top-down. Volevo chiederti se le asole vanno fatte ogni 14 ferri partendo dal terzo, e quindi sul 17.mo ferro e così via, oppure al 14.mo e 28.mo e così via.
    ti ringrazio anticipatamente e attendo tue risposte. Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao :) le asole sono da realizzare ogni 14 ferri, cioè l'intervallo tra un'asola e l'altra è di 14 ferri :) Quindi terzo e diciassettesimo, eccetera : )

      Elimina
  13. Ciao Emma ho acquistato il tuo libro la maglia top down bellissimo e tu sei bravissima... io sto imparando da zero con i tuoi video... da me a pordenone nn c'e' nulla uff... e tu sei troppo lontana.....mi piacerebbe conoscerti magari alla prossima fiera vicenza .... ti faccio una domanda nel video dove spieghi lo scialle triangolo dai il n ferri ma nn la lunghezza del cavo ... puoi dirmi la misura che posso usare se 100 o 150 .... ho comperato la lana e ci vorrei provare...
    1000grazie ancora buona domenica
    Sheila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie per i tuoi dolcissimi complimenti ;) In realtà per il cavo puoi usare la lunghezza che preferisci. Personalmente lavoro sempre con un 80 e lo allungo con un connettore quando voglio vedere come si sviluppa il progetto :) c'è chi preferisce il 100 e chi il 150 :) buon lavoro :)

      Elimina
  14. Grazie infinite Emma per la tua dettagliata istruzione della maglia top down che ho comprato la scorsa estate a silandro in val venosta. Non ci sono mai riuscita a farne una.perchè la spiegazione non era abbastanza chiara per me, principiante, ..ma con il tuo manuale penso che ce la farò. L'ho consigliato anche alla mia amica Marina che abita in Germania e mi ha detto che nel corso dove è lei tutte le donne che fanno parte erano entusiaste del libro e hanno chiesto se si può avere anche in tedesco.

    RispondiElimina
  15. Cara Emma sono Giuliana e vorrei creare indumenti per neonato a ferì circolari. Le spiegazioni che trovo sono tutte a due ferri, e' possibile trasformare queste spiegazioni adattandole al ferro circolare che parte dall'alto? Se si puoi aiutarmi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giuliana, se vuoi su Ravelry ci sono diverse spiegazioni tra cui alcune anche mie per delle maglie per cuccioli lavorate top-down :) In genere si possono trasformare tranquillamente :) buon lavoro
      Emma

      Elimina